La sfida del Movimento 5 Stelle per il federalismo Europeo in Italia

Queste elezioni hanno certificato, senza ombra di dubbio, il trionfo del Movimento 5 Stelle. Il successo del M5S ha superato le attese della totalità dei sondaggisti: circa 8’700’000 voti alla Camera per un rapporto del 25,55% dei voti, circa 7’300’000 al Senato con il 23,8% ed in varie circoscrizioni elettorali da solo è riuscito a … Continua a leggere

Eventi importanti dei prossimi mesi promossi dalla JEF

Traduciamo e sintetizziamo qui di seguito gli importanti eventi promossi dalla JEF Europe. Campagne JEF Belarus Action 2013 Dopo due mandati da Presidente Lukashenko ricevette l’80% dei voti nel 2006 per un terzo. È risaputo che minaccia l’opposizione, manipola le elezioni democratiche e intimidisce gli attivisti politici. Ai cittadini della Bielorussia è stato impedito di … Continua a leggere

Deficit Democratico ed Elezioni Nazionali

Deficit Democratico ed Elezioni Nazionali Per sanare il deficit democratico dell’Unione Europea e avvicinare le istituzioni ai cittadini sono naturalmente necessarie grandi riforme, una revisione complessiva dei trattati, e un rafforzamento del ruolo del Parlamento Europeo. Un processo, insomma, che può durare (e durerà) svariati anni, forse un decennio. Dobbiamo rassegnarci, nel frattempo, ad un’Europa … Continua a leggere

Il Negoziato alla portata di Tutti: Capire la sfida sul budget in 5 Punti

Il negoziato a portata di tutti- Capire la sfida sul budget in 5 punti. L’accordo raggiunto venerdí 8 Febbraio dal Consiglio Europeo (dopo anni di negoziati estenuanti) sul Multiannual Financial Framework (MFF-ovvero il budget dell’UE per i prossimi 7 anni) conclude la prima fase del negoziato. Una nuova e ben piú complicata fase si apre … Continua a leggere

Dio mi salvi dagli europeisti acritici, ma anche dagli europeisti di destra e di sinistra

Risposta all’articolo di Daniel Rustici “Salvate l’Europa dagli europeisti” Caro Daniel, io condivido, e ho già avuto modo discuterne con altri anche di recente, certe preoccupazioni su un certo europeismo acritico del tipo: l’Europa é bella e stop. Intendiamoci: anche l’attuale assetto dell’Unione é molto meno antidemocratico di quanto possa sembrare e esistono già numerose … Continua a leggere

TRIPLETE!

H. 10.00, Karlsruhe, Baden- Wurttemberg. La Seconda Sezione della Corte Costituzionale Tedesca emette una sentenza storica (ecco il testo in inglese): l’European Stability Mechanism, il fondo salva stati che contribuirà alla soluzione della crisi dell’Euro, è perfettamente legale alla luce della Costituzione Tedesca, in quanto l’ammontare  della contribuzione del paese è definito (la Costituzione vieta … Continua a leggere

Europe and Tobacco: Blowing Smoke

On 16th August 2012, Australia’s highest court upheld a government law on mandatory packaging for cigarettes that removes brand colours and logos from packaging. The law requires cigarettes to be sold in olive green packets, with graphic images warning of the consequences of smoking. Leading global tobacco manufacturers, including British American Tobacco and Philip Morris … Continua a leggere

Unione in Vista? Fare meglio, Fare presto…

Il Sole24Ore ci dà il titolo chiave della giornata: “Gol o Spread, l’Italia conta sul fattore Mario”. Da buon italiano medio la partita è stata goduta fino in fondo ma ciò non toglie che uno sguardo speciale l’abbia riservato anche al summit europeo del 28 e 29 giugno. L’Italia, sostenuta dalla Spagna (prima di sapere … Continua a leggere

La nuova politica di difesa di Obama: le ripercussioni sull’Europa

Il taglio di 487 miliardi di dollari nell’arco dei prossimi dieci anni, recentemente deciso dal Pentagono – e strenuamente difeso da  Obama, mentre è ferocemente criticato dalla maggioranza dei membri del partito repubblicano – è un evento che segna un cambiamento importante nella storia recente della difesa americana. I tagli, che non saranno immediati, ma … Continua a leggere