Alcune sfide per l’Europa del 2013

Francia – Che strada per Hollande? Questo articolo é stato originamente pubblicato su Lo Spazio della Politica Molti analisti della politica europea condividono una serie di dubbi sul governo francese e su ciò che probabilmente sarà un anno decisivo per Hollande. Riuscirà Monsieur le Président ad adempiere l’agenda (quasi surreale) presentata durante la campagna elettorale … Continua a leggere

Diamo una Casa all’Europa!

Diamo una Casa all’Europa! Parma è senza dubbio una città Europea. Sotto molti punti di vista: siamo una città europea per le nostre istituzioni, poiché ospitiamo l’EFSA, unica reale istituzione europea nel Bel Paese. Siamo una città europea come mentalità e come stile di vita: un medio centro urbano, parte di quella rete di borghi … Continua a leggere

Nein, Monsieur Cameron!

Nein, Monsieur Cameron! Stamattina, probabilmente i lettori di questo blog erano davanti alla TV: un diligente cittadino europeo non può infatti che essere a conoscenza del tanto atteso (sia dagli euroenthusiats che dagli euroskeptics) discorso del Primo ministro Britannico David Cameron sul futuro delle relazioni del suo Paese con l’Unione Europea. In realtà sapevamo come … Continua a leggere

“It’s Federalism, Stupid!”

“It’s Federalism, Stupid!” Talvolta il vino buono si conserva in botti piccole. E sebbene lo stato di cui è presidente, l’Estonia, non sia esattamente il più ampio e popolato dell’Unione Europea, Toomas Ilves ha un portamento eccezionale. Alto, un inglese perfetto, un vivacissimo senso dell’ironia – capacissimo di tenere la scena e ipnotizzare il suo … Continua a leggere

Lo scandalo Fyra: Un danno incalcolabile all’export italiano.

Lo scandalo Fyra: Un danno incalcolabile all’export italiano. In Italia, pochi ne sono a conoscenza e nessuno ne parla. Ma in Belgio, Inghilterra, Francia e Olanda, da settimane, il fatto é sulla bocca di tutti. La questione é semplice: il convoglio ad Alta Velocitá  Fyra, costruito da Ansaldo Breda per servire la linea Brussels- Amsterdam … Continua a leggere

Salvate l’Europa dagli Europeisti!

foreword Questa Domenica ospitiamo volentieri un articolo inconsueto per il nostro blog: Daniel Rustici, giovane autore parmigiano, ci rivela d’essere un “Federalista critico”: a favore dell’Europa, ma sinceramente “contro” i suoi attuali fautori. Postiamo volentieri la sua interessante provocazione, che -ovviamente- non resterà senza risposta.   Salvate l’Europa dagli Europeisti! Di Daniel Rustici Qualcuno salvi … Continua a leggere

La società civile e la GFE parmigiana e italiana

Negli ultimi mesi la GFE sia a livello nazionale sia a livello parmigiano ha portato avanti iniziative importanti per il suo futuro. Alcune di queste azioni hanno portato la GFE nelle piazze e nelle strade d’Italia e d’Europa, se pure in modi diversi. Una parte di queste manifestazioni hanno visto la GFE fianco a fianco … Continua a leggere

Dieci ragioni per volere un’unione fiscale

Dieci ragioni per volere un’unione fiscale   Ragioni economiche   1)      Un’unione fiscale democratica in Europa é essenziale per garantire l’implementazione di policy mix (welfare, salari, politica industriale) in grado di eliminare progressivamente gli squilibri macroeconomici endogeni che hanno portato alla crisi dell’Euro. Senza unione fiscale, la crisi dell’Euro non puó terminare: la BCE puó … Continua a leggere

Democrazia diretta, democrazia europea e nuove tecnologie

I due articoli di Michele Ballerin e  Federica Martiny  sono tra  i primi articoli (almeno in tempi recenti) di federalisti europei che si incastrano nel dibattito tra democrazia diretta, democrazia rappresentativa e nuove tecnologie.  Questa discussione era inevitabile[1] e deve essere portata avanti con particolare attenzione. Innanzitutto è bene chiarire che questi due articoli non … Continua a leggere

Le Fiandre alle prove libere per maggiore autonomia

Bart De Wever, il leader del partito separatista fiammingo NV-A (Nuova Alleanza Fiamminga) è stato eletto nuovo sindaco di Anversa, la città a nord del Belgio ospitante il secondo porto più grande d’Europa, ed ha annunciato che cercherà di ottenere una maggiore autonomia per la ricca regione delle Fiandre. La NV-A ha fatto registrare vittorie … Continua a leggere