• Un pò di Presentazioni

    Questo è il blog dei Giovani Federalisti Europei di Parma. Partendo dalla nostra piccola città nel cuore dell’Emilia, vogliamo contribuire a diffondere il progetto per un’Europa federale basata sui valori della pace, della democrazia e dello Stato di diritto. Siamo Cittadini di Parma e d’Europa, e molti di noi scrivono e contribuiscono da altre parti del nostro continente. Condividiamo esperienze di viaggio, lavoro, interesse e amore per questo paese unico e irrinunciabile che è l’Europa; ovunque siamo, non dimentichiamo da dove veniamo. Siamo convinti che un’Europa più forte e integrata possa arricchire, rafforzare, valorizzare l’identità della nostra città.

Lettera alla Gazzetta sul Collegio Europeo

Cari amici, come alcuni di voi sapranno, il Collegio Europeo di Parma naviga in cattive acque. Sembra infatti che l’istituto non abbia abbastanza soldi per garantire l’attività didattica per i prossimi anni ed il ritiro degli enti pubblici locali, che chiedono di pagare minori contributi alla fondazione, non fa altro che peggiorare la situazione finanziaria. … Continua a leggere

La sfida del Movimento 5 Stelle per il federalismo Europeo in Italia

Queste elezioni hanno certificato, senza ombra di dubbio, il trionfo del Movimento 5 Stelle. Il successo del M5S ha superato le attese della totalità dei sondaggisti: circa 8’700’000 voti alla Camera per un rapporto del 25,55% dei voti, circa 7’300’000 al Senato con il 23,8% ed in varie circoscrizioni elettorali da solo è riuscito a … Continua a leggere

Eventi importanti dei prossimi mesi promossi dalla JEF

Traduciamo e sintetizziamo qui di seguito gli importanti eventi promossi dalla JEF Europe. Campagne JEF Belarus Action 2013 Dopo due mandati da Presidente Lukashenko ricevette l’80% dei voti nel 2006 per un terzo. È risaputo che minaccia l’opposizione, manipola le elezioni democratiche e intimidisce gli attivisti politici. Ai cittadini della Bielorussia è stato impedito di … Continua a leggere

Spritzspeech di aprile: dite la vostra

    La GFE Parma dopo la sbornia post-elettorale vuole riprendere le sue attività e chiede a voi membri/simpatizzanti/cittadini di rispondere al sondaggio che potete trovare nella sua pagina Facebook. Attraverso il sondaggio potrete esprimere una preferenza sugli argomenti che affronteremo durante il prossimo Spritzspeech. L’evento sarà anche un’occasione per inaugurare il nostro account Twitter … Continua a leggere

Democratic Deficit and National Elections

Democratic Deficit and National Elections How to heal the Democratic Deficit of the European Union and get the citizens closer to the Institutions? Naturally great reforms are required, alongside the overall review of the Treaties towards a stronger role for the European Parliament. This process, however, could and will endure for many years. In the … Continua a leggere

Deficit Democratico ed Elezioni Nazionali

Deficit Democratico ed Elezioni Nazionali Per sanare il deficit democratico dell’Unione Europea e avvicinare le istituzioni ai cittadini sono naturalmente necessarie grandi riforme, una revisione complessiva dei trattati, e un rafforzamento del ruolo del Parlamento Europeo. Un processo, insomma, che può durare (e durerà) svariati anni, forse un decennio. Dobbiamo rassegnarci, nel frattempo, ad un’Europa … Continua a leggere

Il Negoziato alla portata di Tutti: Capire la sfida sul budget in 5 Punti

Il negoziato a portata di tutti- Capire la sfida sul budget in 5 punti. L’accordo raggiunto venerdí 8 Febbraio dal Consiglio Europeo (dopo anni di negoziati estenuanti) sul Multiannual Financial Framework (MFF-ovvero il budget dell’UE per i prossimi 7 anni) conclude la prima fase del negoziato. Una nuova e ben piú complicata fase si apre … Continua a leggere

Dio mi salvi dagli europeisti acritici, ma anche dagli europeisti di destra e di sinistra

Risposta all’articolo di Daniel Rustici “Salvate l’Europa dagli europeisti” Caro Daniel, io condivido, e ho già avuto modo discuterne con altri anche di recente, certe preoccupazioni su un certo europeismo acritico del tipo: l’Europa é bella e stop. Intendiamoci: anche l’attuale assetto dell’Unione é molto meno antidemocratico di quanto possa sembrare e esistono già numerose … Continua a leggere

Intervista a Sandro Gozi del PD sul conflitto in Mali e sul ruolo della UE

Intervista a Sandro Gozi del PD sul conflitto in Mali e sul ruolo della UE   Sandro Gozi , deputato del Partito Democratico, è uno dei politici italiani più esperti di relazioni internazionali.  Liberal all’americana crede fortemente nel federalismo europeo e nell’importanza di costruire un’unica politica europea militare ed estera. In questa intervista apparsa sul … Continua a leggere

Uso della moneta elettronica: un cambiamento all’orizzonte?

Questo articolo é uscito originalmente su marcoRecorder Vivendo all’estero da anni, mi sorprendo sempre più da quanto noi italiani amiamo il contante. A Bruxelles, come a Londra, Parigi ed Amsterdam anche il caffè da 1.50€ si paga con la carta, ma in Italia, e nel resto del sud d’Europa, questa pratica rimane ancora limitata. Ciononostante, … Continua a leggere